SANITÀ, A. CESARO (FI): DUE ANNI DI RITARDO SU VALUTAZIONE MANAGER, DE LUCA NON SI LAMENTI DEI GIORNALISTI

Campania Felix

05/11/2018

81 visualizzazioni

NAPOLI- (Anna SMIMMO)- “Il governatore De Luca venga in aula e relazioni sull’operato dei manager della sanità campana”. Lo chiede il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania Armando Cesaro. “Sono trascorsi ben oltre due anni dall’approvazione delle norme, da noi fortemente volute e sostenute, che impongono al Presidente della Regione, nella sua qualità di assessore e commissario ad acta per il piano di rientro dal deficit, di illustrare dettagliatamente al Consiglio regionale l’attività svolta dai manager, incarichi peraltro in scadenza a giugno prossimo”. “A maggior ragione – spiega Cesaro – dopo l’ennesimo e preoccupante servizio giornalistico delle Iene andato in onda ieri sera col quale si getta un’ombra a dir poco preoccupante sulla gestione degli incarichi dirigenziali e sullo stato di salute dei nostri ospedali”.

“Venga dunque in aula, De Luca, e relazioni dettagliatamente sullo stato di salute della nostra sanità e, allo stato dei fatti, chiarisca se i manager che ha voluto nominare nella più assoluta discrezionalità abbiano o meno raggiunto gli obiettivi prefissati sui lea, sulle liste di attesa, sullo stato degli ospedali, sulla migrazione sanitaria e quant’altro”, prosegue Cesaro.

“Soprattutto – conclude il capogruppo regionale campano di Forza Italia -, non si lamenti poi se proprio a causa dell’assenza di un’informazione istituzionale tempestiva e trasparente le notizie, che peraltro non depongono affatto bene, debbano darle i tanto criticati giornalisti”.

 

 

Ufficio Stampa FI Campania

Comments

comments

Condivi il post su: