SANITÀ, A. CESARO : SU NUOVA EMERGENZA BARELLE AL CARDARELLI DE LUCA BATTA IN COLPO

Campania Felix

02/05/2017

477 visualizzazioni

 

“E’ passato oltre un anno da quando il Presidente della Regione ha preteso l’approvazione frettolosa di una legge di riordino del sistema regionale dell’emergenza. Ma ad oggi siamo ancora in attesa dei benefici”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, per il quale “l’allarme lanciato dal Direttore Generale del Cardarelli su un’imminente nuova emergenza al Pronto Soccorso è lo specchio della totale inefficienza, tutta slogan e niente fatti, di questo governo regionale”.
“La riorganizzazione delle centrali operative del Servizio Emergenza – ricorda Cesaro – , stando alle promesse, avrebbe dovuto realizzarsi in poco più di due mesi. Invece sono trascorsi ben 12 mesi da quando la legge è stata approvata e ben quattro da quando abbiamo depositato una nostra interrogazione alla quale, dalla casa di vetro di via Santa Lucia, nessuno si è degnato di dare riscontro”.
“La questione più grave è che, nelle more dell’attuazione della nuova macchina dell’emergenza sanitaria, nessuno si è preoccupato di mettere in piedi un’organizzazione flessibile in grado di scongiurare crisi come quelle frequenti del Cardarelli”, conclude il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Comments

comments

Condivi il post su: