Sessa Aurunca, Sma Campania: lavori di manutenzione territoriale nel cantiere di “Punta a Fiume”.

Campania Felix

23/05/2019

163 visualizzazioni

SESSA AURUNCA- (Anna Smimmo)- Lo scorso 18 Marzo 2019, la base territoriale Sma Campania di Sessa Aurunca ed i tecnici hanno svolto attività di ripristino e bonifica territoriale. Il sito in questione è l’ultimo tratto della sponda sinistra del fiume Garigliano, nei pressi della foce, denominata “Punta a Fiume” in località Baia Domitia nel Comune di Sessa Aurunca. L’area era prevalentemente interessata da sviluppo di vegetazione che ne riduceva la fruibilità.

Con l’ausilio di decespugliatori, rastrelli e motoseghe, le squadre che hanno preso parte al progetto, hanno riportato alla luce un’area completamente oscurata dalla presenza di rovi e numerosi alberi caduti al suolo a causa delle recenti avversità atmosferiche. In soli due mesi di attività, il sito è stato completamente ripulito e messo in sicurezza. Grazie a questo intervento, richiesto dal Comune di Sessa Aurunca, in accordo con l’ente Parco di Roccamonfina, oggi è possibile passeggiare lungo la sponda del fiume e, cosa sorprendente, poter ammirare i resti della Torre medioevale di Sant’Astolfo in passato completamente sommersa da sterpaglie.

Tuttavia, il Comune di Sessa Aurunca ha fatto formale richiesta per l’apertura di un nuovo cantiere che riguarderà la prosecuzione delle attività sempre in quella zona.

L’Area cantieri e manutenzione del territorio, la Sopi di Caserta (Sala operativa provinciale integrata) e gli operai hanno portato a termine il lavoro di riqualificazione ambientale. La società regionale dimostra che con sinergia, efficienza e professionalità si ottengono grandi risultati per le comunità locali nell’interesse pubblico.

Comments

comments

Condivi il post su: