Sicurezza e Commercio, PD Giugliano: “Amministrazione assente, città allo sbando totale”

Campania Felix

02/03/2017

347 visualizzazioni

 

 

 

“Invece di sbandierare dati su arresti come se fosse un sindaco-sceriffo, il Sindaco s’impegni per programmare vere attività sociali e culturali per sottrarre i giovani dalle mani pericolose della malavita”. Il gruppo consiliare Pd di Giugliano, composto da Nicola Pirozzi (capogruppo), Adriano Castaldo, Diego d’Alterio e Mena Sabatino, ed il segretario del Circolo Pietro di Girolamo rispondono così alle recenti esternazioni del Sindaco sulle questioni commercio e sicurezza. “Sottoscriviamo l’appello delle associazioni di categoria sull’assenza dell’Amministrazione sul tema della sicurezza. Il sindaco prima dice che è compito del Prefetto assicurare l’invio di più forze dell’ordine sul territorio, poi addirittura, attraverso un comunicato si prende i meriti delle operazioni messe in campo delle forze dell’ordine. Dobbiamo ringraziare unicamente Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza per il grande lavoro che stanno facendo sul territorio. Piuttosto il Sindaco pensi ad assicurare una presenza maggiore della Polizia Municipale nelle strade della città, dove si consumano, tutti i giorni, piccoli e grandi abusi, per non parlare delle oramai risse tra baby gang che si verificano con cadenza settimanale nel centro storico di Giugliano sotto gli occhi di cittadini inermi. Invece di continuare con i contributi a pioggia alle solite associazioni per organizzare eventi sporadici e scollegati – concludono il segretario Di Girolamo ed il gruppo consiliare – vorremmo sapere quali sono le linee programmatiche di quest’Amministrazione nei settori delle politiche sociali e culturali e quelle per sostenere il commercio, sempre più in affanno, in una città oramai allo sbando”.

 

Comments

comments

Condivi il post su: