I sindaci della Città Metropolitana: “auspichiamo il Patto per Napoli possa rappresentare il punto di partenza per la più autentica attuazione della Riforma Delrio”.

Campania Felix

12/01/2017

260 visualizzazioni

 
 
I sindaci della Città Metropolitana: “auspichiamo il Patto per Napoli possa rappresentare il punto di partenza per la più autentica attuazione della Riforma Delrio”.

“Auspichiamo che il Patto per Napoli – spiegano i sindaci – assuma nel più breve tempo possibile un respiro di dimensione metropolitana.
A tal fine si apra subito un dialogo intenso col Governo. Infatti, solo avviando un confronto anche con tutti i comuni metropolitani rispetto ai prossimi interventi da finanziare potrà realizzarsi il potenziamento dei servizi, delle infrastrutture e delle risorse per tutta la comunità della provincia di Napoli, anche oltre i confini del capoluogo.
Riteniamo che questo rappresenti la modalità più vera con la quale potrà essere data attuazione al processo di Riforma voluto dalla Legge Delrio”.

 
 
Carpentieri Venanzio, sindaco di Melito di Napoli
Carpino Antonio, sindaco di Marigliano
Cirillo Giuseppe, sindaco di Cardito
Del Prete Marco, sindaco di Frattamaggiore
Mascolo Luca, sindaco di Agerola
Pannullo Antonio, sindaco di Castellammare di Stabia
Punzo Maria Rosaria, sindaco di Villaricca
Sarnataro Luigi, sindaco di Mugnano
Tito Giuseppe, sindaco di Meta
Tuccillo Domenico, sindaco di Afragola
Zinno Giorgio, sindaco di S. Giorgio a Cremano

Comments

comments

Condivi il post su: