TEANO/CELLOLE- ”La resistenza in difesa della Libertà”, iniziativa promossa dall’ istituto Alberghiero IPSSART.

Campania Felix

18/02/2019

344 visualizzazioni

 

TEANO/CELLOLE- (Anna Smimmo) Questo è il tema sul quale verte la conferenza organizzata presso l’Istituto Alberghiero “IPSSART di TEANO-CELLOLE” diretto dal Dirigente Scolastico Prof.ssa Annamaria Orso, con il   patrocinio del Dipartimento di Economia dell’università del Molise.

Un viaggio nei drammi avvenuti nel corso dell’ultima guerra per ricordare le vittime della follia nazista, commemorando gli eroici Combattenti che si opposero,  con una strenua resistenza, ai rastrellamenti e alle violenze delle truppe nazifasciste. Il dovere di tutte le Istituzioni è avere il compito di trasmettere alle nuove generazioni i principi della nostra Democrazia e l’Istituto Alberghiero, con impegno da parte delle alte competenze del Corpo Docente,  persegue questo obiettivo educativo.

Proprio per evitare che l’orrore della dittatura si ripeta, è necessario che nelle coscienze di tutti sia ben presente la testimonianza di quanti lottarono per la libertà, che hanno dato vita e sostenuto la resistenza.

Di fronte ad una cultura della violenza che si accompagna ad un revisionismo strisciante, la nostra scuola ha scelto la via della responsabilità e dell’impegno.

Una conferenza che ospiterà una kermesse di illustri ospiti: Dott. Dino D’Andrea Sindaco di Teano, Ass. Alla pubblica istruzione di Teano Carmen Natale, Prof. Giovanni Cerchia Docente di Scienze Politiche università del Molise, Prof. Giuseppe Angelone Docente Università della Campania L. Vanvitelli, Ing. Michele Di Tommaso D. S. Ist. Comprensivo “L. Laurenza” Teano, Luca Gianfrancesco regista dl film “TERRA BRUCIATA” , Dott. ssa Iolanda Gazerro Pres.te Nuova Pro Loco Tora e Piccilli, Sig. ra Antonia Lautieri testimone diretta degli eventi di Tora e Piccilli. Modera il Prof. Guglielmo Vallante Cirelli.

Ci sanno momenti di interazione degli illustri ospiti con gli alunni delle classi quinte dell’Istituto, coinvoltj nella tematica oggetto dell’incontro,  co.e parte integrante del percorso di i Cittadinanza e Costituzione. Saranno presenti inoltre gli alunni dell’ Istituto Comprensivo “V. Laurenza” di Teano e l’ Istituto  Comprensivo “Caio Lucilio” di Sessa Aurunca ( plesso Carano), coinvolti nella progettualita’ di contrasto avere memoria di quel che accade allora e per contrastare con fermezza ogni possibile ritorno, anche di ogni forma di nuove ideologie antisemite, razziste e intolleranti  al fine di sensibilizzare i più giovani.

Questi sono gli obiettivi che deve sentire ogni singolo Docente, cittadino  che voglia costruire un futuro migliore, libero dall’odio e dalla violenza, rispettoso dei diritti e della Libertà di ognuno.

Comments

comments

Condivi il post su: