TERRA DEI FUOCHI, ZINZI AL SEMINARIO DELLA ‘JEAN MONNET’: “PROTOCOLLO CON IL DIPARTIMENTO, DALLA CATTEDRA DI DIRITTO DELL’AMBIENTE

Campania Felix

22/11/2017

440 visualizzazioni

 UN CONTRIBUTO PER REVISIONARE LA LEGGE 20/2013”

“La cattedra di Diritto dell’Ambiente italiano e comparato – ed i suoi studenti – del Dipartimento di Scienze Politiche della Jean Monnet avranno l’opportunità di partecipare con le loro idee ai lavori di revisione della legge regionale ‘Terra dei Fuochi’ n.20/2013, che nell’attuazione non ha risposto agli obiettivi prefissati”.

Lo ha annunciato il presidente della Commissione speciale Terra dei Fuochi, Gianpiero Zinzi, chiamato ad intervenire al seminario organizzato nell’ambito del Corso di diritto dell’Ambiente presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università Vanvitelli a Caserta e promosso da Fare Ambiente Campania di cui è presidente Francesco Della Corte. Tema dell’incontro: “La difesa dell’ambiente e la qualità della vita dopo la ‘Terra dei Fuochi’. Quali diritti per le generazioni”. Il seminario ha fatto emergere l’immagine positiva di Caserta e della Campania in generale, con le sue ricchezze e le incredibili potenzialità.

“Per affrontare e superare il fenomeno della Terra dei Fuochi occorre l’impegno concreto di tutti. Grazie al protocollo di intesa tra Commissione e Dipartimento, sarà offerta a studenti ed esperti la possibilità di diventare parte attiva di un processo di cambiamento normativo che avrà ripercussioni evidenti anche sui territori. Le istituzioni non possono continuare a restare chiuse nei Palazzi, hanno il dovere di coinvolgere i cittadini per raccogliere le sfide future che si presenteranno”.

Al termine del seminario, per celebrare la Festa dell’Albero, è stato piantumato un alloro nei giardini del Dipartimento.

Comments

comments

Condivi il post su: