UNA CERIMONIA PER LA SQUADRA ASD CELLOLE CALCIO : “Rosso-blu nei cuori. Grazie per averci regalato momenti di gioia”

Campania Felix

24/05/2019

309 visualizzazioni

CELLOLE- (Anna Smimmo)- Oggi, 24-05-2019, alle ore 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Cellole si è svolta la cerimonia di consegna di una targa di merito alla squadra ASD Cellole Calcio per la promozione raggiunta e tanto meritata.

In presenza della prima cittadina avv. Cristina Compasso, l’assessore allo Sport Giovanni Di Meo, l’assessore all’ambiente Umberto Sarno assieme al Presidente della squadra ASD Cellole Calcio Angelo Freda e in presenza dell’avv. Angelo D’Onofrio, davvero tutti, gioiosamente, si sono complimentati per il traguardo raggiunto dai ragazzi che con tanta passione hanno saputo rappresentare con orgoglio i propri colori di appartenenza “rosso-blu”.

“I miei messaggi di solidarietà penso vi siano sempre arrivati, non sembra, ma sono molto sportiva. Ho seguito l’intero campionato e davvero posso affermare che siete una squadra meravigliosa ma soprattutto ho notato, oltre alle doti calcistiche, il vero spirito di gruppo, fondamentale in qualsiasi ambito professionale. Grazie ad Angelo Freda e ad Angelo D’Onofrio per essere sempre stati accanto a questi ragazzi. Ci avete fatto vivere un sogno! In un post su facebook, in uno degli ultimi post, in riferimento alla vittoria, l’ho dedicata a Claudio Bartolini perchè penso che quando giocate il pensiero è rivolto a lui. Ragazzi davvero complimenti e noi come amministrazione vi staremo vicino. Assieme all’Assessore allo Sport Giovanni Di Meo ci stiamo impegnando anche per altre attività sportive come la Volley, Taekwondo. Lo sport è fondamentale per i ragazzi e per i giovani perchè è una palestra non solo fisica ma di vita. In bocca al lupo per tutto, grazie e ci saremo sempre. Ecco! Questa è una targa per voi.”- è quanto afferma la sindaca Compasso rivolgendosi ai ragazzi e al Presidente Freda.

Segue al discorso l’assessore allo Sport Giovanni Di Meo il quale spiega che “come assessore stiamo facendo il possibile anche dal punto di vista economico. Ringrazio soprattutto il dottor Sellitto, che sta facendo il possibile per starvi accanto. Stamattina ho di nuovo sollecitato gli uffici per far si che possano iniziare il prima possibile i lavori allo stadio per garantirvi, per la prossima stagione calcistica, uno stadio davvero da promozione! Grazie a tutti voi per questa gioia che avete regalato a Cellole”.

Gioia e tanti appalusi per la squadra, interviste e tante foto per immortalare tale momento storico soprattutto nella consegna della targa della Sindaca al Presidente dell’ASD Cellole Calcio.

Questa targa è per i ragazzi che davvero per raggiungere questo traguardo hanno sudato, conquistando questo titolo perchè l’hanno tanto voluto! E oggi siamo qui come vincitori, primi in classifica“- è quanto dichiara il Presidente Freda- “Un omaggio da parte nostra alla Sindaca, una maglia della nostra squadra rosso-blu”.

Prende la parola l’avv. Angelo D’Onofrio che orgoglioso dei suoi ragazzi si rivolge a loro dicendo parole molto significative “Questo omaggio, una targa molto semplice, è da parte nostra per la sindaca che rappresenta l’intera amministrazione. La seconda targa, identica, la conferiamo all’Assessore allo sport il quale lo abbiamo trovato sempre accanto a noi, ma va soprattutto a Pietro Sellitto che ci ha risolto problemi in alcune circostanze. Siamo certi che l’anno prossimo in questo stato rinnovato sarà un onore fare promozione. Inoltre”– aggiunge e termina il discorso l’avvocato- “oggi è un momento storico. Avete fatto, ragazzi, qualcosa di straordinario e di grande. Questa è una vittoria di tutti, dell’intera squadra, perchè davvero quest’anno ha funzionato tutto. Il tutto vissuto in armonia. Ognuno ha fatto bene il proprio lavoro, con passione e rispetto. La vittoria è la vostra, siete riusciti a creare un gruppo forte, perchè voi, portate i colori dell’intera amministrazione e dei cuori dell’intera città. Siamo una città giovane! Abbiamo ritrovato una comunità che è riandata a vedere una partita allo stadio, dopo momenti di solitudine, ed è questo il più grande traguardo! Loro sono ragazzi che hanno giocato con questi colori senza farsi problemi soprattutto economici. Hanno sempre capito quali fossero le problematiche e proprio come una famiglia gli impegni li manteniamo sempre!Onoriamo Peppino Branco, una persona semplicissima che ha dato tanto nel mondo del calcio e un plauso anche al Professore Sigismondo (siamo stati giorni fa a trovarlo). Ricordiamo anche il Presidente Orabora di Sessa Aurunca che ci ha lasciati e tutti gli amici di Sessa qui presenti questa sera. Lo sport è rispetto verso gli altri e noi, ovunque siamo andati, abbiamo lasciato un bel ricordo. E’ una vittoria meritata, grazie!”.

Tutti hanno applaudito ai ragazzi e tutti con attenzione hanno assistito alla cerimonia. Un momento davvero speciale ed entusiasmante per tutti che si è conclusa con un simpatico buffet rispecchiando i colori della squadra negli addobbi. Auguriamo a tutti loro un futuro radioso con tante soddisfazioni e momenti di crescita. Grazie di cuore.

 

 

 

 

 

Comments

comments

Condivi il post su: