UniCredit: sostegno alle attività commerciali di Napoli danneggiate dal maltempo

Campania Felix

31/12/2020

29 visualizzazioni

 

 

Moratoria di 12 mesi sui mutui e finanziamenti a tasso agevolato per le aziende. Sottoscritto accordo con Confesercenti per l’erogazione di Prestiti a tasso zero per finanziare la ripartenza delle imprese colpite dall’ondata di maltempo

 

In seguito alla forte mareggiata che ha colpito nei giorni scorsi la città di Napoli, provocando ingenti danni e alle attività commerciali e imprenditoriali, UniCredit ha varato un pacchetto di interventi straordinari di sostegno.

 

Tra le iniziative predisposte, UniCredit mette a disposizione una moratoria di 12 mesi sulle rate dei mutui ipotecari e chirografari per le imprese con sede legale/operativa nella zona colpita dal maltempo che abbiano subito danni. La Banca inoltre offre la possibilità per le aziende di accedere al “Pacchetto nuovo credito alle imprese” con linea di finanziamenti chirografari/ipotecari a condizioni agevolate.

 

La Banca ha altresì sottoscritto un accordo con Confesercenti, denominato “Solidarietà a tasso zero”, per finanziare la ripartenza e la ristrutturazione dei locali delle imprese colpite dall’ondata di maltempo che ha flagellato la città di Napoli. Il prestito, fino a 50.000 euro a impresa, non prevede oneri di istruttoria ed interessi per il richiedente e sarà rimborsabile, in unica soluzione dopo 12 mesi.  Gli interessi del finanziamento saranno a carico di Commerfin.

 

Tutte le agenzie di UniCredit a Napoli sono operative per dare informazioni sulle procedure necessarie all’ottenimento della sospensione dei pagamenti delle rate dei finanziamenti e per l’accesso al nuovo credito.

 

Napoli, 30 dicembre 2020

 

Comments

comments

Condivi il post su: