UNIONI CIVILI: TARTAGLIONE, DESTRA VUOLE ABOLIRE CONQUISTA DI CIVILTA’

Campania Felix

31/01/2018

159 visualizzazioni

“La legislatura appena conclusa è stata straordinaria sul fronte dei diritti. Le leggi sul dopo di noi, sul biotestamento, sulle dimissioni in bianco, sull’autismo, sulle unioni civili, contro il femminicidio, contro il caporalato in agricoltura, per tutelare i figli orfani di crimini domestici non sono state una vittoria del Pd, ma conquiste di civiltà per gli italiani, che oggi vivono in un Paese piú giusto e più equo”. A dirlo è la segretaria regionale del Pd Campania, Assunta Tartaglione.
“La destra afferma di voler tornare indietro – aggiunge Tartaglione – cancellando per esempio la legge sulle unioni civili, frutto di battaglie e di un impegno lungo 20 anni. Noi guardiamo avanti, continuando a batterci per rafforzare tutele e diritti, per una società in cui nessuno si senta escluso o diverso”.

Comments

comments

Condivi il post su: