Verde e paesaggio: imprese, istituzioni e professionisti venerdì 10 maggio a confronto a Napoli

Campania Felix

07/05/2019

275 visualizzazioni

NAPOLI (Anna Smimmo) – Venerdì 10 maggio, a Napoli, dalle 10 presso il complesso monumentale di Sant’Anna dei Lombardi, si svolgerà il convegno “Verde e Paesaggio”, organizzato da Assoimpredia,l’Associazione nazionale imprese di difesa e tutela ambientale presieduta da Gianluca Bartolini.

Al centro dei lavori, i cosiddetti Criteri ambientali minimi (CAM), ossia i requisiti definiti dal ministero dell’Ambiente in materia di appalti pubblici del Verde urbano. L’obiettivo è quello di ridurre gli impatti ambientali, promuovere modelli di produzione e consumo più sostenibili e diffondere l’occupazione “verde”.

​L’appuntamento napoletano sarà anche l’occasione per presentare il Master in “Management del Verde e delle opere di tutela ambientale”, ideato da Assoimpredia insieme con l’Università di Perugia che partirà in autunno all’ateneo umbro.

​L’evento è patrocinato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Napoli che ha inserito l’evento nel programma formativo dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali e consentirà ai partecipanti l’attribuzione di n.​ 0,5 CFP. La partecipazione è gratuita con richiesta di registrazione dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali sul portale SIDAF o inviare una email di conferma e partecipazione​ assoimpredia@gmail.com

​Tra gli invitati ci hanno confermato la loro presenza:

Riccardo Rifici​

Ministero dell’Ambiente – Responsabile piano d’azione sul GPP – CAM

Enza Amato – Consigliere

Regione Campania -​ VII Commissione -​ “Ambiente, Energia, Protezione Civile”

Ciro Borriello – Assessore

Comune di Napoli​ – Assessorato al Verde​

Elena Silvestri – Vicepresidente

Ordine dott.ri Agronomi e Forestali della Prov. di Napoli

Salvatore Loffredo​ – Direttore

Coldiretti Regione Campania

*Gianluca Cantalamessa – Parlamentare

Camera dei Deputati – Commissione d’inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali,​anche straniere

​ *Ciro Fiola​ – Presidente

Camera di Commercio di Napoli

Comments

comments

Condivi il post su: