Villa Literno: Carabinieri di Mondragone e di PinetaMare hanno tratto in arresto un rapinatore

Campania Felix

02/01/2021

91 visualizzazioni

In Villa Literno, i carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Mondragone e quelli della Stazione di Castel Volturno Pinetamare hanno tratto in arresto, per il reato di rapina, un 42enne nigeriano, irregolare sul territorio nazionale. Nel corso della notte, l’uomo, lungo la ss domitiana del comune di Castel Volturno, armato di coltello a serramanico, ha minacciato una 61enne di Mondragone (CE) costringendola a scendere e consegnargli l’autovettura BMW a bordo della quale si è poi dileguato. Intercettato dai militari dell’Arma in Villa Literno è stato bloccato e tratto in arresto. Il veicolo recuperato è stato, quindi, restituito all’avente diritto. L’arrestato è stato, invece, associato presso casa circondariale Santa Maria Capua Vetere (Ce) a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comments

comments

Condivi il post su: