BASKET A2 OVEST-GIVOVA SCAFATI IN TRASFERTA A TRAPANI, AGROPOLI OSPITA CASALMONFERRATO.

Campania Felix

20/11/2016

803 visualizzazioni

di Paolo Amalfi

La Givova Scafati, e’ impegnata oggi alle ore 18 al PalaIlio, contro i padroni di casa del Lighthouse Trapani, nel match valevole per l’ottava giornata del girone Ovest del campionato di serie A2 di basket maschile.Il team siciliano è allenato per la seconda stagione consecutiva, da coach Ugo Ducarello: il playmaker e’ Tommasini, mentre sugli esterni ci sono i riconfermati Mays ex di turno e Ganeto. Sotto le plance domina la premiata ditta Renzi – Scott, molto temibile. Coach Giovanni Perdichizzi, presenta cosi’ la non facile trasferta siciliana: «Giochiamo contro una delle squadre candidate alla vigilia della stagione a disputare un campionato di vertice.Noi, non dobbiamo pensare a ciò, bensì solo a noi stessi e migliorare l’aspetto mentale, consapevoli che il basket è fatto anche di parziali e non possiamo abbassare le spalle, se qualche situazione in attacco ci va male, mentre l’avversario, sul fronte opposto, trova la via del canestro, così disunendoci come accaduto, ad esempio, nel primo quarto della sfida persa domenica scorsa contro Ferentino. Dobbiamo migliorare anche la tenuta difensiva ed essere più cattivi ed aggressivi, se vogliamo tirarci fuori da questa situazione. Trapani sarà un banco di prova duro per noi, ma dobbiamo riscattare l’ultima prova opaca, nella quale, soprattutto all’inizio, siamo stati troppo molli, cosa che non possiamo permetterci in un campionato come questo”. Gioca invece fra le mura amiche la Bcc Agropoli, che ospita al PalaCilento di Torchiara, il temibile CasalMonferrato. Coach Finelli, e’ esplicito: “C’è grande attesa in tutto l’ambiente. I due punti sono vitali per noi. Tutti quanti, – squadra, staff, società, tifosi – siamo pronti a giocare la partita con il coltello tra i denti, per fare così un passo importante in classifica. Dobbiamo giocare con aggressività, intensità, partendo dalla difesa e vincendo anche la battaglia ai rimbalzi. La buona notizia è, infine, che dopo tanto tempo ci siamo allenati tutti insieme e contro Casale faremo la seconda partita della stagione al completo”.Paolo Amalfi

Comments

comments

Condivi il post su: