Campania, studenti Europei in consiglio per parlare di cibo Ciaramella: “Europa unita anche con attraverso il food”

Campania Felix

23/01/2019

694 visualizzazioni

 

NAPOLI- (Anna SMIMMO) – Stamattina in consiglio regionale una delegazione di 35 studenti Erasmus+ provenienti da 7 paesi europei ha partecipato all’incontro dal titolo ‘Creating food culture awareness of eating healthy’ in aula Siani, un programma direttamente finanziato dall’UE.

“La scambio culturale tra i giovani non ha confini. Stamattina la Regione Campania ha aperto le porta delle istituzioni ai giovani provenienti da tanti Paesi per promuovere il nostro progetto Dieta Mediterranea come modello di vita e di economia sostenibile, ospitando i partecipanti al programma europeo ‘Gioventù dell’unione Europea’. Si tratta di un’iniziativa che coinvolge i giovani nella condivisione delle tradizioni e delle conoscenze attraverso il cibo e che ha visto trai i partner per l’Italia proprio un organismo campano di formazione continua”.

 Queste le parole della consigliera del Partito Democratico Antonella Ciaramella che ha presieduto l’evento e che ha parlato anche del Piano Lavoro della Regione Campania: “Saremo motore per l’occupazione in Campania e per l’attenzione ai giovani, come dimostra, appunto, l’attenzione e il protagonismo nei programmi europei come Erasmus plus, che si rivolge ai giovani per supportarli e rafforzarli anche fuori dal percorso scolastico.”.

L’esponente Pd ha anche commentato il reddito di cittadinanza: “Se si tratta di una risposta concreta e veloce alle persone più marginalizzate della società senza far arretrare il Paese, la ritengo necessaria ma, da quanto apprendo, al momento ci sono evidenti difficoltà attuative. Mi auguro – ha concluso Ciaramella – di poter dire ‘ho sbagliato’ piuttosto che veder deluse le aspettative  di 5 milioni di persone nonché del resto della popolazione ”.

 

 

Ufficio stampa pd Regione Campania

Comments

comments

Condivi il post su: