Caserta/Fiuggi- Il primo e il secondo premio per l’IPSSART Teano-Cellole

Campania Felix

23/11/2020

337 visualizzazioni

Caserta/Fiuggi-(Anna Smimmo) – L’Ipssart Teano-Cellole si è aggiudicato il secondo ed il primo premio “Storia di una alternanza”.
Si è conclusa, con la valutazione finale e la scelta dei vincitori, l’iniziativa promossa da Unioncamere e dalla Camera di Commercio di Caserta “Premio Storie di Alternanza – I Sessione 2020”, con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità ai racconti dei progetti
d’alternanza scuola-lavoro attraverso video ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor degli Istituti scolastici italiani di secondo grado.
La cerimonia di premiazione é stata in programma per oggi alle ore 10:00 e si è tenuta in modalità a “distanza” in videoconferenza sulla piattaforma Google Meet.
Tra gli istituti finalisti della selezione a livello locale, la Camera di Commercio di Caserta ha proclamato i vincitori, appartenenti alla categoria degli Istituti Tecnici e professionali, Ipssart Teano-Cellole, con dirigente scolastico prof.ssa Annamaria Orso, che si è aggiudicato il
secondo premio assegno di 2.500 euro per acquisto strumenti elettronici per la scuola, con il progetto di Alternanza “Masterclass stellato” presso la struttura ricettiva Hotel San Bonifacio di Fiuggi, ove i ragazzi hanno svolto sia attività di didattica con docenti qualificati che
attività di servizio di sala, cucina ed accoglienza.
Il nostro istituto si è classificato, tra le emozioni dei partecipanti alunni e tutor ed i complimenti del Presidente della Camera di Commercio Dott. Tommaso De Simone alla innovazione e progettualità nazionali a cui la Dirigente Orso sta elevando l’Istituto Alberghiero, anche il primo premio con il progetto “Senatori Stellati Sostenibili” di euro 3.000.
Questo progetto ha visto i ragazzi impegnati in un percorso di formazione con il Senato della Repubblica attraverso una proposta di legge di creazione di una “Start up di produzione di stoviglie in canapa sativa”, materiale biodegradabile ed ecosostenibile. Il progetto ha
riconosciuto ai ragazzi n. 45 ore di Pcto avviando una convenzione tra la scuola ed il Senato.
I progetti sono stati presentati dai tutor prof.ssa Rosetta Gaudino e prof.ssa Giuseppina Loffredo e lo studente Francesco Rachiglio, IV Eni AC, che a nome dei compagni ha voluto ringraziare il Presidente De Simone della Camera di Commercio di Caserta per l’attenzione rivolta alla nostra scuola IPSSART Teano Cellole e per l’iniziativa di raccontare l’alternanza.

In Allegato i link dei due progetti

 

Comments

comments

Condivi il post su: