CASTEL VOLTURNO-“Metti a fuoco il paziente a rischio 4.0”, l’eccellenza al Pineta Grande Hospital.

CASTEL VOLTURNO-(Anna Smimmo) – Informare i medici sulle nuove terapie per trattare i pazienti che hanno problemi cardiovascolari. Questo il tema dell’incontro “Metti a fuoco il paziente a rischio 4.0” che si è tenuto questa mattina,21 giugno, nell’aula multimediale del Pineta Grande Hospital.

Il responsabile dell’Unità di Terapia Intensiva Coronarica, dott. Luigi Argenziano ed il responsabile dell’unità di Cardiologia, dott. Luciano Marullo, hanno illustrato le potenzialità di nuovi farmaci, utili per il trattamento di patologie a carico del sistema cardiocircolatorio, che presentano minori effetti collaterali e sono maggiormente tollerati dai pazienti.

Diffondere queste informazioni può risultare determinante per garantire una migliore aderenza alle terapie e scongiurare il pericolo di un arresto cardiaco in pazienti affetti da gravi patologie.

 

Related articles

Condividi l'articolo

Ultimi articoli