CELLOLE- COMPASSO: “soldi in arrivo per la tutela ambientale del nostro comune che ha sofferto per la presenza della Centrale Nucleare”

Campania Felix

24/01/2019

1.099 visualizzazioni

CELLOLE- (Anna SMIMMO)- Il CIPE (Centro Interministeriale per la Programmazione Economica) in data 29-12-2018 con delibera 25 ottobre 2018, Pubblicato anche sulla Gazzetta Ufficiale, ha avviato la procedura per la ripartizione dei contributi previsti per l’anno 2016 a favore dei territori che ospitano centrali nucleari ed impianti del ciclo del combustibile nucleare.

Il fondo d’indennità compensativa ammonta ad un Milione e cinquecento mila euro per la Centrale Nucleare del Garigliano. La somma è stata anche ripartita per tutti i comuni che ricadono all’interno del bacino della Centrale ( solo al comune di Cellole spettano 90 mila euro).

La Sindaca del Comune di Cellole avv. Cristina COMPASSO spiega sulla sua pagina facebook a riguardo che “Al  comune spettano circa 90 mila euro, che possono essere destinati alla realizzazione di interventi mirati all’adozione di misure di compensazione in campo ambientale e in particolare in materia di tutela ambientale (delle risorse idriche, bonifica dei siti inquinati, difesa e assetto del territorio, difesa del mare e dell’ambiente costiero, prevenzione e protezione dall’inquinamento atmosferico, acustico ed elettromagnetico, interventi per lo sviluppo sostenibile).
Un’altra quota importante, di circa 400 mila euro, spetta alla Provincia di Caserta, pertanto, chiederò personalmente al Presidente Giorgio MAGLIOCCA di “ristorare” , con un significativo intervento, il nostro comune, che molto ha sofferto negli anni per la presenza della Centrale”.

Comments

comments

Condivi il post su: