Coronavirus. Raccolta fondi e banco alimentare, Sorrento risponde con la solidarietà 

Campania Felix

17/04/2020

438 visualizzazioni

Ammontano a 6.194 euro le donazioni raccolte fino ad oggi sul conto corrente attivato dal Comune di Sorrento per l’emergenza Codiv-19. Mentre partirà domattina, il banco alimentare promosso da Fondazione Sorrento, Cooperativa Tasso, Alilauro Gruson, Supermercato Pollio, Federalberghi Penisola Sorrentina e dall’associazione dei ristoratori sorrentini.
Sorrento risponde con la solidarietà all’emergenza che ha messo in ginocchio l’economia locale.
“Voglio ringraziare i tanti che hanno donato – ha dichiarato il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo – Ma invito chi ancora non lo ha fatto a versare anche un piccolo contributo, sul numero di conto corrente aperto dal Comune di Sorrento, attraverso la Croce Bianca, dove potere fare donazioni che saranno trasformate in generi alimentari e di prima necessità. L’Iban è IT10G0623040260000056842951 e basterà inserire come motivazione “Comune di Sorrento per emergenza coronavirus”.
Intanto, al via domattina, presso il teatro Tasso, alla distribuzione di pacchi alimentari su base e taraggio settimanale, destinato alle famiglie indigenti residenti a Sorrento.
“Il pacco spesa, sarà calibrato in ragione del numero dei componenti del nucleo familiare – spiegano gli organizzatori – E sarà composto da prodotti essenziali sulla scorta di un paniere elaborato dai ristoratori e dai cuochi sorrentini, nel rispetto di criteri nutrizionali e dell’alimentazione”.
Il banco sarà aperto tutti i giorni dalle 10 alle 12, restando chiuso nella sola giornata della domenica. È prevista anche la consegna a domicilio, di fronte a comprovate esigenze del richiedente, telefonando al numero 3392062885, dalle ore 10 alle 13. All’atto del ritiro del pacco dovrà essere sottoscritta una ricevuta.

Comments

comments

Condivi il post su: