Mondragone aderisce alla “Giornata Mondiale della Città per la Vita”: Città contro la pena di Morte.

Campania Felix

26/11/2019

691 visualizzazioni

MONDRAGONE- (Anna Smimmo)-Il 30 novembre di ogni anno si tiene la Giornata Mondiale delle Città per la Vita, Città contro la Pena di Morte per non dimenticare che ancora oggi ci sono paesi del mondo mantengono questa forma di punizione crudele disumana.  La Giornata delle “città per la vita” rappresenta la più grande mobilitazione contemporanea planetaria per indicare una forma più alta e civile di giustizia, capace di rinunciare definitivamente alla pena capitale.

Il 30 novembre 2017,  erano 2.163 città del mondo impegnate per l’abolizione della pena di morte. Quest’anno, il 2019, le adesioni hanno già superato quota elevatissima tra cui anche il comune di Mondragone, amministrazione capeggiata dal Sindaco dott. Virgilio Pacifico. In occasione di suddetta iniziativa il Comune di Mondragone e l’albero di ulivo sito nella villa comunale saranno illuminati con un fascio di luce azzurra.

Comments

comments

Condivi il post su: