RIVIERA DOMITIA-“GALA’ TROFEO VENERE SINUESSANA”, EDIZIONE 2019 ALL’INSEGNA DELL’INNOVAZIONE.

Campania Felix

09/12/2019

836 visualizzazioni

(Anna Smimmo)- Sabato prossimo, 14 dicembre 2019, come da tradizione ormai consolidata in ben quasi 11 anni, si rinnova l’evento “GALA’ ISTITUZIONALE REGIONALE CAMPANO VENERE SINUESSANA” della Riviera Domitia, edizione 2019, ideato dall’Associazione-no profit- Riviera Domitia, con Presidente il Cavalier Vincenzo Buffardi. L’Ass.ne Riviera Domitia promuoverà la prossima edizione 2019 nell’Albergo Hotel Sinuessa Terme di Mondragone (ore 17,00). Un luogo incantevole in cui esisteva la vecchia Sinuessa: colonia romana distrutta dal bradidismo. Il Trofeo (GOLD e GREEN) richiama il simbolo della Venere che è stata trovata durante alcuni lavori nel 1911 in tale luogo, dove vi erano i ruderi della villa di Marco Tullio Cicerone. La statua è di Prassitele ed è del quarto secolo a.C., oggi è conservata al Museo Archeologico di Napoli.
“Non è stato facile scegliere i tantissimi candidati ma sicuramente i 31 premiati prescelti sapranno dare onore al territorio. Elegante, importante l’attuale edizione che rispecchia la tradizione del nostro evento. Un’edizione all’insegna dell’INNOVAZIONE, della CREATIVITA’ e soprattutto di UMANITA’. Una serata che lascerà sicuramente un segno indelebile nel cuore di tutti”– è quanto spiega il Presidente Cavalier Buffardi. Tra le tante novità avremo in primis un’Area Hospitality e Communication durante la quale è possibile interloquire con gli ospiti e tutti saranno intervistati dalla stampa presente. Emittente Televisiva esclusiva della serata sarà, come tutti gli anni, Campaniafelix.tv canale 613/694 e 210 dgt, Il Quadrifoglio.tv dell’Associazione Riviera Domitia e, inoltre, quest’anno anche l’azienda di produzione radiotelevisiva Radio Svago web tv (permettendoci di essere in diretta streaming) e tanti altri giornalisti.
Una serata all’insegna del divertimento, della buona musica e del buon cibo con piatti tipici della località.

Comments

comments

Condivi il post su: