SPARATORIA A NAPOLI: BIMBA DI 3 ANNI, LO STATO USERÀ PUGNO DURO

Napoli (Anna Smimmo) – “Solidarietà alla famiglia e vicinanza alla bimba di tre anni ferita a Napoli durante un agguato che aveva come obiettivo un pregiudicato. Alla sua famiglia arrivi la forza di tutte le persone perbene della nostra città, che sono la maggioranza.

Ai delinquenti che hanno sparato nel mucchio mettendo a repentaglio la vita di persone innocenti dico: non avrete scampo. Lo Stato userà il pugno duro”.

E’ quanto dichiarato in una nota dall’avv. Simona Sapignoli, candidata per la Lega Salvini Premier alle elezioni europee.

Related articles

Condividi l'articolo

Ultimi articoli