UNASCA: EMERGENZA CORONAVIRUS, RIAPRIRE SCUOLE GUIDA

Campania Felix

25/04/2020

418 visualizzazioni

 

Napoli, 24 aprile 2020 – “L’emergenza coronavirus ha messo in ginocchio anche il settore delle autoscuole che, ormai, è allo stremo e chiede di riaprire”.

E’ quanto afferma il Presidente di Unasca Antonio Datri, che rivolge un appello al Presidente della Regione De Luca.

“Nel settore operano 7.000 strutture che danno lavoro a circa 30mila persone – spiega Datri  – che aggiunge: “a causa del lockdown molti nostri colleghi sono già al limite, anche perché, da gennaio, alle patenti di categoria B, è stata applicata l’iva al 22% e questo ha ridimensionato di molto le iscrizioni”.

“Per poter riaprire le autoscuole abbiamo predisposto un protocollo che prevede le precauzioni da adottare per garantire la sicurezza nostra e quella dei clienti sanificando gli ambienti e gli strumenti di formazione e rispettando il distanziamento sociale”– rimarca il presidente di Unasca.

“Chiediamo al Presidente della Regione di farsi carico della nostra richiesta di pronta riapertura anche tenuto conto che l’insegnamento della sicurezza stradale è molto importante in quanto è finalizzato a formare migliaia di automobilisti i quali vanno istruiti se vogliamo che le vittime della strada siano sempre di meno” – aggiunge il responsabile regionale di Unasca Alfredo Boenzi.

Comments

comments

Condivi il post su: