118 un servizio da tutelare

Raid al 118, Mara Carfagna: “Necessarie nuove forme di tutela”

“Non bastavano le tante emergenze, ora un nuovo allarme riguarda anche un servizio essenziale per la collettività, che sta degenerando. Si registra una preoccupante escalation di aggressioni e raid ai danni degli operatori sanitari. Non deve più accadere. Va garantito l’esercizio di questa professione con mezzi più sicuri individuando forme adeguate di tutela”. Così Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputato di Forza Italia.

Related articles

Condividi l'articolo

Ultimi articoli