Circum a Pasqua. Cl Psi DV. Campania pagherà le conseguenze di un braccio di ferro inaccettabile che danneggia il turismo. Dipendenti pensino che rischiavano il posto di lavoro

Campania Felix

12/04/2017

809 visualizzazioni

Circum a Pasqua. Cl Psi DV. Campania pagherà le conseguenze di un braccio di ferro inaccettabile che danneggia il turismo. Dipendenti pensino che rischiavano il posto di lavoro

“Stiamo provando a cambiare la Campania, valorizzando anche quel turismo che può essere il settore trainante della nostra economia, ma serve l’impegno di tutti e non garantire il servizio di trasporto pubblico con Pompei e Sorrento nel pomeriggio di Pasqua è un errore che pagheremo in termini di immagine e di affidabilità presso i tour operator nazionali e internazionali”.

Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “sarebbe stata necessaria una maggiore collaborazione tra le parti per trovare un accordo che garantisse un collegamento su ferro oltre che quello su gomma”.

“Tra l’altro, proprio con Eav siamo impegnati in un’operazione storica con il risanamento dei conti e l’avvio del rilancio con mezzi nuovi e servirebbe una maggiore collaborazione, anche da parte dei dipendenti che, senza quest’impegno straordinario rischiavano di perdere del tutto il posto di lavoro” ha concluso Borrelli augurandosi “un accordo in extremis, anche se i tempi sono davvero ristretti”.

Comments

comments

Condivi il post su: