Acerra: i consiglieri di opposizione vadano a protocollare le loro dimissioni in Coalizione “Centro, Sinistra”omune prima del 25 aprile per liberare finalmente la città e mantenere almeno questa promessa

Campania Felix

21/04/2017

688 visualizzazioni

 Acerra: i consiglieri di opposizione vadano a protocollare le loro dimissioni in Coalizione “Centro, Sinistra”omune prima del 25 aprile per liberare finalmente la città e mantenere almeno questa promessa

 

 

Dichiarazione della Coalizione Centro, Sinistra di Acerra: «Nei giorni in cui sta per cominciare ad Acerra il “Pulcinella Music Festival” alcuni consiglieri comunali di opposizione hanno ritenuto di voler fare una sceneggiata andando a consegnare le proprie dimissioni in Prefettura, sapendo che questo gesto non ha alcuna efficacia, ma che le dimissioni vanno indirizzate al Consiglio comunale e assunte al protocollo dell’Ente. Nell’imminenza della festa della Liberazione, e tenuto conto della loro storia politica, chiediamo loro di rendere efficaci le loro dimissioni e di liberare questa città, che non merita l’immagine che stanno offrendo al di fuori dal territorio comunale. Acerra è una città che merita ben altro.

Il tentativo di non far celebrare libere elezioni, a questo punto, la dice lunga sulle flebili speranze di vittoria che hanno questi consiglieri di opposizione, essendo consapevoli che la loro candidata, scelta di ripiego dopo tanti rifiuti, non risulta digeribile nemmeno alla città e che l’estremismo e il populismo rendono questa destra isolata e nell’angolo, senza alcuna possibilità di poter essere rappresentativa di una città che è già cambiata e vuole continuare ad andare avanti.

Sarebbe auspicabile, invece, visto che ormai reiteratamente da anni parlano di volersi dimettere e che non lo realizzano mai, che a pochi giorni dalla fine del mandato elettorale mantengano almeno questa promessa, tanto della loro presenza in Consiglio comunale non se ne è accorto nessuno».

 

Comments

comments

Condivi il post su: