ROMA/NAPOLI-Il Sottosegretario Carlo Sibilia annuncia la sua partecipazione alla cerimonia delle Universiadi 2019.

Campania Felix

03/07/2019

652 visualizzazioni

ROMA – (Anna Smimmo) -“Le Universiadi sono un momento importante di promozione per tutta la Campania che sarà invasa, nei prossimi 15 giorni, dal fermento dei giovani e dalla purezza dello spirito sportivo tipico delle competizioni olimpiche. Spirito che la politica dovrebbe imparare ad usare di più.” Così il Sottosegretario Carlo Sibilia annuncia la sua partecipazione alla cerimonia delle Universiadi 2019. “Parliamo di un momento di promozione importante ma non senza rischi – spiega Sibilia -. E’ per questo che il Governo sta offrendo tutto il supporto per poter vivere una bella occasione di sport e cultura in massima sicurezza. Per questo dal Ministero della Difesa sono già in arrivo 500 nuovi militari per l’operazione “Strade sicure” in collaborazione con il Ministero dell’Interno.” Ed è proprio sulla sicurezza che questo Governo ha assicurato il gioco di squadra territorio-Ministero:​ “Nell’ultimo anno la città Metropolitana di Napoli è stata interessata da importanti rinforzi dal punto di vista delle unità fornite alla Questura – sottolinea il sottosegretario – . Ben 100 unità fino ad aprile 2019 con altre in arrivo presto. E’ prevista, inoltre, a breve l’assunzione di 800 unità lavorative per portare a termine la notifica delle sentenze passate in giudicato a persone che, oggi, si trovano a piede libero solo perché ancora hanno ricevuto alcuna comunicazione. Stiamo parlando di oltre 12 mila casi”.​ “ Mi piace ricordare – continua Sibilia- anche lo sblocco delle 1000 assunzioni per il Comune di Napoli accordato nella commissione da me presieduta al Ministero non più di due settimane fa. Insomma: risorse e attenzione a tutta la Campania. Dalle città più grandi come Napoli e Salerno, fino all’entroterra con Benevento e Avellino, dove si svolgerà la finale di basket”.​ E conclude: “Ritengo importante essere questa sera, insieme al collega Simone Valente, allo stadio San Paolo per partecipare all’apertura delle olimpiadi universitarie. La Regione Campania ha una grande occasione dalla quale può ottenere il meglio se prevale il gioco di squadra. Nessuno credi di essere più protagonista degli atleti in gara ai quali va il mio in bocca al lupo più sincero”​ ​

Comments

comments

Condivi il post su: