RONGHI (MNS): ALITALIA, PARTECIPAZIONE DEI LAVORATORI ALLE SCELTE 

Campania Felix

30/04/2017

841 visualizzazioni

Napoli, 29 aprile 2017 – “La nazionalizzazione di Alitalia e la partecipazione dei lavoratori alla gestione dell’ impresa: due temi a difesa dell’ identita’ nazionale e della socialita’ che sono alla base dell’Ordine del giorno approvato oggi dal Movimento Nazionale per la Sovranita’”.
E’ quanto afferma il coordinatore regionale del Mns Salvatore Ronghi che oggi ha preso parte all’Assemblea nazionale del Movimento guidato da Alemanno e Storace.
“Esprimo grande soddisfazione per la posizione assunta dal nostro Movimento che lo pone come punto di riferimento  del mondo del lavoro rilanciando i temi sociali e riproponendo il lavoro come tema centrale per ricostruire l’Italia nella sua identita’ e nella sua socialita’” –  ha sottolineato Ronghi che ha aggiunto: “l’attuazione dell’art. 46 della Costituzione per la partecipazione dei lavoratori alla gestione dell’impresa e’ lo strumento per superare il fallimento dei sindacati confederali che, anche nella vicenda Alitalia, hanno dimostrato la loro incapacita’ di proposta e di rappresentanza”‘.
“L’Italia non puo’ e non deve divenire il Burundi dell’Europa,  senza offesa per questo territorio” – sottolinea Ronghi – per il quale “e’ strategico ed irrinunciabile che Alitalia resti la nostra compagnia aerea di bandiera  e,  per questo, necessita un managment innovativo, che non produca solo sprechi, e che,  insieme con i lavoratori, metta in campo il modello partecipativo delle scelte”.

Comments

comments

Condivi il post su: