118, FICCO (SAUES): CHIESTO INCONTRO A DRAGHI SU PASSAGGIO ALLA DIPENDENZA DEI CONVENZIONATI, PARLAMENTARI CI SOSTENGANO

Campania Felix

08/07/2021

133 visualizzazioni

“In occasione della manifestazione di ieri sotto a Palazzo Chigi, organizzata per chiedere che alle Asl sia data la possibilità di favorire il passaggio dei medici convenzionati di emergenza territoriale alla dipendenza, abbiamo incontrato numerosi parlamentari di diversi partiti e schieramenti che si sono dichiarati unanimemente favorevoli alle nostre istanze”. Lo rende noto il presidente del Saues, sindacato autonomo urgenza emergenza sanitaria-118, Paolo Ficco.

“In queste ore abbiamo chiesto ufficialmente al presidente Draghi un incontro per poter illustrare le ragioni e le opportunità di questa richiesta”, fa sapere il presidente del Saues.

“Nelle more – aggiunge e conclude Ficco – chiediamo alla politica che in questi mesi, e ancor più in questi giorni, si è apertamente dichiarata disponibile, di sostenerci e di sostenere, al di là delle appartenenze, qualsiasi proposta normativa, qualsiasi iniziativa che vada in questa direzione, rendendo giustizia a tantissimi professionisti senza tutele e garanzie ma particolarmente esposti, evitando così, peraltro, la fuga di questi preziosi medici verso altri servizi meno rischiosi e meglio remunerati e, soprattutto, scongiurando un ulteriore aggravamento delle criticità già esistenti nel servizio 118”.

Napoli, 8 luglio 2021

Comments

comments

Condivi il post su: