Il coordinamento della Lega in Campania. “Ripresa economica: la via secondo ciclo di incontri. Si parte dalla scuola e dalle attività produttive”.

Campania Felix

09/05/2020

306 visualizzazioni

 

Napoli 08 maggio 2020 – A pochi giorni dall’inizio della Fase 2, la Lega prosegue con un nuovo ciclo la campagna di ascolto per raccogliere ed elaborare le proposte del mondo economico e delle professioni. Il primo ciclo d’incontri ha visto, per ben due volte, collegati con la Campania, il leader nazionale Matteo Salvini e altri big del partito. “Le misure, ad oggi adottate, sono totalmente insufficienti e incapaci ad aiutare aziende, professionisti e imprenditori”, raccontano gli interlocutori di queste settimane. È su queste basi che la Lega articola un secondo ciclo di ascolto e confronto con le categorie produttive campane, per una ripartenza economica responsabile ed efficace. Oggi, 08 maggio, alle ore 16:00, in videoconferenza sulla piattaforma Zoom, rigorosamente in diretta sulla pagina social Lega-Campania, il partito incontra esponenti della scuola, in particolare i professori ed i rappresentanti del Comitato docenti idonei e di ruolo suppletive concorso 2016, con la partecipazione dei parlamentari campani e del senatore Mario Pittoni, presidente della VII Commissione Cultura del Senato. Alle ore 19:00, sempre in diretta sui social, è il momento delle categorie produttive con la partecipazione di esponenti delle maggiori aziende campane ed i vertici regionali della CONFAPI, ACEN, CONFINDUSTRIA ed esponenti della UNIONE INDUSTRIALI NAPOLI. Partecipa Guido Guidesi, responsabile del Dipartimento attività produttive della Lega. Apre i lavori il coordinatore regionale, on. Nicola Molteni.
Presiede i tavoli il prof. Aurelio Tommasetti, responsabile regionale della Lega per il Programma.

Comments

comments

Condivi il post su: