CAMPANIA, D’ANGELO (ITALIA VIVA): ‘DOPO EMERGENZA, APRIRE TAVOLO, DE LUCA CANDIDATO NATURALE’

Campania Felix

09/05/2020

300 visualizzazioni

“Siamo ormai in piena fase2, e gradualmente comincia a prendere forma il futuro. Non era scontato, se oggi possiamo finalmente pensare alla ripartenza lo dobbiamo soprattutto ai risultati raggiunti con forza e determinazione dal governatore Vincenzo De Luca”.

Lo dice Libera D’Angelo, esponente nazionale di Italia Viva.

“Le sue decisioni forti, a volte impopolari, ma estremamente lungimiranti hanno permesso alla Campania di difendersi dal contagio, riuscendo finanche a potenziare un sistema sanitario che partiva, ricordiamolo, già commissariato. E’ sufficiente citare il grande lavoro effettuato sui posti di terapia intensiva, dai 340 iniziali agli attuali 580 che saranno 800 già ad ottobre, posti che a differenza delle altre regioni rimarranno in dote alla regione Campania. A ciò si aggiungono la lotta serrata alla burocrazia ed il poderoso sostegno economico a deboli, famiglie e imprese, due fattori determinanti per il successo della Campania”, aggiunge D’Angelo che sottolinea:

“Sulla base di tutto questo ritengo che il governatore campano abbia tutte le carte in regola per essere il candidato naturale di tutto il centrosinistra e di tutti quanti si riconoscono in questi valori, contribuendo ad integrare l’agenda governativa con le tematiche a noi care come la green economy, il miglioramento del sistema dei trasporti, la scuola e un’attenzione particolare alla salute mentale e ai più deboli. E’ importante, sin da subito, aprire, con una posizione chiara, un tavolo di programmazione sul quale poter fortemente incidere per il futuro della nostra amata Regione”.

Comments

comments

Condivi il post su: