Coronavirus, l’informativa del Sindaco Pacifico.

Campania Felix

07/03/2020

691 visualizzazioni

 

 

MONDRAGONE-(Anna Smimmo) – Riceviamo e pubblichiamo l’informativa del sindaco Virgilio Pacifico.

“Informo la cittadinanza che questa mattina ho tenuto un incontro con le Autorità Sanitarie sull’emergenza COVID – 19.

Abbiamo registrato che le misure adottate sono risultate idonee a garantire il monitoraggio dell’evoluzione ed il contenimento della diffusione del COVID –  19.  

Solo il rispetto di tali misure unitamente alle prescrizioni contenute nel DPCM, con alto senso di responsabilità da parte dell’intera comunità, possono consentire il superamento dell’emergenza. 

Al fine di raggiungere tale obbiettivo ho provveduto anche a disporre la sospensione del mercato domenicale, la chiusura temporanea del Museo Civico, delle ludoteche, del circolo comunale per anziani, delle palestre comunali e la regolamentazione dell’accesso agli uffici comunali. 

Ho provveduto, altresì, ad incaricare il Personale della Polizia Municipale ad effettuare costanti controlli per individuare ed inibire tutte le forme di aggregazioni organizzate a vario titolo, da privati ed esercenti pubblici, che violando le prescritte disposizioni governative vanifichino tutte le misure adottate per il contenimento.   

Invito tutti i cittadini a voler modificare, per questo periodo, le proprie abitudini relazionali evitando spostamenti non indispensabili e limitando le uscite allo stretto necessario. Siamo consapevoli che siamo tutti chiamati ad operare delle rinunce sacrificando anche la partecipazione a feste, manifestazioni, celebrazioni e momenti conviviali. 

Invito, inoltre, tutti i cittadini a prestare la dovuta attenzione ed affidabilità esclusivamente alle informazioni provenienti dalle Istituzioni Pubbliche.

Sono certo che presto recupereremo la normalità della nostra quotidianità e la serenità delle nostre famiglie grazie anche agli interventi straordinari che il Governo sta adottando”.

Il sindaco 

Virgilio Pacifico 

Comments

comments

Condivi il post su: