GRAND TOUR NAPOLI, COLDIRETTI FIRMA ACCORDO CON RISTORATORI NEL WEEK END SPAZIO ARTIGIANATO CON CERAMICA E PIETRA LAVICA Al Mercato San Paolo domenica 7 marzo speciale “Fiori e Festa della Donna”

Campania Felix

04/03/2021

123 visualizzazioni

 

Agricoltori e ristoratori insieme per resistere agli urti della pandemia e preparare il rilancio post covid. È l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato ieri al Mercato Coperto San Paolo di Fuorigrotta da Coldiretti Campania e Napoli con AssoPIC, associazione di imprenditori del settore horeca, in particolare della ristorazione napoletana. L’obiettivo dell’intesa è avviare una collaborazione stabile per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari a km zero, offrendo a consumatori e turisti piatti unici e identitari, legati al territorio, mettendo in contatto diretto i ristoratori con gli agricoltori di Campagna Amica.

 

A firmare l’intesa il direttore regionale e provinciale di Coldiretti, Salvatore Loffreda, e il presidente di AssoPIC, Antonio Siciliano. L’intesa si è realizzata grazie al prezioso impegno di Flavia Sorrentino, consulente di Coldiretti Napoli e coordinatrice del progetto “Il Grand Tour delle Eccellenze Produttive della provincia di Napoli – Percorsi turistici/Culturali tra Agricoltura e Artigianato. Dopo la firma dell’intesa, la delegazione di AssoPIC ha visitato gli stand delle imprese agricole del Mercato San Paolo per apprezzare dalla viva voce dei produttori le qualità del patrimonio agroalimentare del territorio.

 

L’appuntamento con il “Grand Tour” si rinnova con la seconda settimana dedicata ai “Percorsi delle Terre Vulcaniche”, dedicate all’incontro tra il pomodorino del piennolo vesuviano e le ceramiche di Terzigno, con uno speciale laboratorio di decorazione della pietra lavica ceramizzata. Le due aziende artigiane, Ceramiche Di Pinto e Arpi, sono presenti grazie alla partnership di progetto con Casartigiani Napoli. Venerdì 5 e sabato 6, dalle 9 alle 14, sarà possibile anche trovare l’infopoint di Campania Incoming, dove poter ritirare il materiale informativo sui percorsi turistici/culturali prenotando direttamente viaggi ed escursioni in provincia di Napoli, in attesa che le norme anti covid lo consentano.

 

Infine, domenica 7 marzo, dalle 9 alle 14, apertura straordinaria al Mercato San Paolo in via Guidetti 72 con la giornata speciale dedicata ai fiori e alla festa donna.

 

Comments

comments

Condivi il post su: