Ischia, UniCredit a sostegno di privati e imprese dell’isola colpiti dal maltempo

Moratoria di 12 mesi sui mutui e finanziamenti a tasso agevolato per le famiglie e le aziende danneggiate dal nubifragio

Napoli, 26 novembre 2022 – In seguito alla tragedia che ha colpito l’isola di Ischia, UniCredit ha varato diversi interventi di sostegno a favore della comunità colpita dalla calamità.

Tra le iniziative predisposte dalla banca in favore di chi ha subìto danni in conseguenza del nubifragio, una moratoria di 12 mesi sulle rate dei mutui ipotecari e chirografari per le imprese con sede legale/operativa nelle zone interessate dal maltempo; e per tutti i clienti privati intestatari di mutui ipotecari residenti nei territori colpiti dall’evento atmosferico.

UniCredit mette inoltre a disposizione un prestito con tasso agevolato per i clienti privati residenti ad Ischia che hanno subìto danni a causa del maltempo e il “Pacchetto nuovo credito alle imprese”, con linea di finanziamenti chirografari/ipotecari a condizioni agevolate, in favore di clienti imprese con sede legale/operativa nei Comuni colpiti dall’evento.

Remo Taricani, Deupty Head di UniCredit Italia, oggi a Napoli per assistere alla prima del San Carlo di cui UniCredit è main sponsor, annullata per lasciare spazio al silenzio ed al rispetto per chi ha subito una grave perdita, afferma: “Esprimiamo la nostra massima vicinanza a tutte le famiglie isolane colpite dalla frana e, a conferma della vicinanza di UniCredit ai territori in cui opera, ci siamo tempestivamente attivati a sostegno di tutte le realtà dell’isola che stanno subendo danni a causa del maltempo. Abbiamo infatti reso subito disponibile un pacchetto di interventi straordinari, una prima e rapida risposta per aiutare imprese e famiglie ad affrontare questa situazione di emergenza”

Related articles

Condividi l'articolo

Ultimi articoli