“La festa dei Nonni”: il 2 ottobre.

Campania Felix

29/09/2019

495 visualizzazioni

(Anna Smimmo) – Il 2 ottobre si festeggiano i componenti molto importanti della famiglia, i nonni. La Festa dei Nonni nasce negli Stati Uniti, e in Italia è stata introdotta solo nel 2005, ma da allora si celebra ogni anno. I comuni e gli enti di tutto il Paese organizzano eventi e iniziative per valorizzare il ruolo dei nonni, figura di grande aiuto nel nucleo famigliare ma anche nella società, portatore di storia e di saggezza.

LA storia della Festa degli Angeli Custodi, che dà origine al GIORNO, il 2 ottobre, nel quale si festeggia oggi la Festa dei Nonni. La celebrazione vera e propria invece, ossia la volontà di onorare e valorizzare la figura dei nonni, di entrambi i sessi, sia materni che paterni, nasce dagli Stati Uniti. Qui infatti la festa esiste dal 1978, durante il mandato del presidente democratico Jimmy Carter, eletto dopo le dimissioni di Nixon.

Marian McQuade, una signora del West Virginia che ebbe l’occasione di incontrare il Presidente. Gli presentò la sua idea di fare una festa in cui sentirsi coinvolta e omaggiata dalla famiglia: aveva infatti 15 figli e 40 nipoti. In America da allora la Festa dei Nonni si festeggia la prima domenica di settembre che segue il Labor Day. Nello stesso anno la festa nasce anche in Francia, dove però si celebra in marzo, mentre dal 1990 in poi ha origine anche in altri Paesi europei e nel mondo come il Regno Unito, il Canada, la Germania e l’Estonia.

In Italia la Festa dei Nonni si celebra come sappiamo il 2 ottobre, ed è stata introdotta con la legge n. 159 del 31 luglio 2005.

Comments

comments

Condivi il post su: