M5S, Ciarambino: “A Caserta completare la costruzione del Policlinico”

Campania Felix

12/07/2020

112 visualizzazioni

 

La candidata alla Presidenza della Regione Campania nel corso della presentazione dei candidati del collegio Caserta: “L’intera sanità pubblica locale va riqualificata”

“A Caserta bisogna puntare sulla riqualificazione della sanità pubblica”. Lo ha dichiarato Valeria Ciarambino, candidata alla presidenza della Regione Campania per il M5S, a margine della apertura della campagna elettorale a Palazzo Paternò a Caserta cui hanno partecipato i candidati della lista M5S e una folta delegazione di parlamentari. “La provincia di Caserta – ha sottolineato Ciarambino – ha una sottodotazione di posti letto e la metà di questi sono nella sanità privata. Il paradosso è che nel calcolo complessivo sono inseriti anche i posti del Policlinico che è in costruzione da 26 anni: oltre al danno, la beffa. È un disastro nel disastro della sanità regionale, messa in ginocchio da decenni di gestione clientelare. La struttura che più che in costruzione è in distruzione, deve essere subito completata, questo sarà per noi una priorità”.

“Crediamo che occorra puntare all’obiettivo ‘zero liste di attesa’ – ha proseguito la candidata alla presidenza della Regione – e al blocco delle operazioni in intramoenia a pagamento, quando le liste superano una determinata soglia. Inoltre i dirigenti delle Asl andranno valutati sull’obiettivo dell’azzeramento liste d’attesa: chi non raggiunge l’obiettivo non riceve alcuna premialità e perde l’incarico

Comments

comments

Condivi il post su: