Mugnano, comunicato stampa del sindaco Luigi Sarnataro. Villa Rodari apre ai bimbi autistici e con disabilità: è la decisione presa dall’amministrazione Sarnataro coadiuvata dalla Task Force per l’emergenza Covid-19

Campania Felix

29/04/2020

491 visualizzazioni

 Villa Rodari apre ai bimbi autistici e con disabilità: è la decisione presa dall’amministrazione Sarnataro coadiuvata dalla Task Force per l’emergenza Covid-19

MUGNANO – Villa Rodari apre ai bimbi autistici e con disabilità: è la decisione presa dall’amministrazione Sarnataro coadiuvata dalla Task Force per l’emergenza Covid-19. I bambini, già contattati dall’Asl, potranno usufruire della villetta dal lunedì dal sabato dalle ore 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. “La Task Force – spiega il dottor Della Corte in rappresentanza di tutti i membri – in questo periodo di emergenza sanitaria e sociale ha ritenuto di dover prestare attenzione a tutti gli aspetti sociali, anche quelli meno rappresentati, come quelli delle famiglie di portatori di disabilità e autistici. Per tanto, pur tenendo presente quelle che sono le modalità di limitazione del contagio, abbiamo voluto mettere a disposizione uno spazio dedicato per accogliere in orari stabiliti queste persone e i loro accompagnatori, ovviamente nel rispetto dell’uso dei dispositivi di protezione individuale”.  I bimbi, accompagnati, entreranno in gruppi di 8 secondo il calendario fornito dall’Asl alle famiglie. “Ringrazio il gruppo di esperti, che mi sta coadiuvando in questa delicata emergenza sanitaria ed economica, e l’associazione Nuova Mugnano per la disponibilità. Abbiamo individuato villa Rodari in quanto è il parco pubblico comunale più grande e quindi ben si presta ad accogliere in tutta sicurezza i bambini insieme agli accompagnatori. Mi auguro che così queste famiglie possano tirare un sospiro di sollievo, in attesa di ritornare alla normalità delle nostre vite”

Comments

comments

Condivi il post su: