“Noi non abbiamo paura” – il messaggio dei dipendenti dell’American Laundry

Campania Felix

19/03/2020

263 visualizzazioni

. Borrelli: “ammirevoli queste persone che continuano a svolgere il loro lavoro, rischiando il contagio, pur sapendo di poter essere licenziati.”
I dipendenti dell’American Laundry, che si occupano della consegna e del ritiro di biancheria nelle strutture ospedaliere del napoletano, lanciano il messaggio: “Noi non abbiamo paura.”
Dai vari ospedali del territorio, attraverso striscioni, i lavoratori dell’American Laundry fanno sapere di non avere paura e di continuare a svolgere il loro lavoro in questa l’emergenza sanitaria da Covid-19 nonostante sia prevista una procedura di licenziamento collettivo per mancato accordo sindacale con la società subentrante alla loro che ha subito l’interdittiva antimafia.
“Sono profondamente commosso da questa vicenda, non posso che ammirare questi dipendenti che continuano a lavorare in una situazione di totale emergenza, dove si può rischiare il contagio, nonostante sappiano di poter essere licenziati da un giorno all’altro per cause non dipendenti dalla loro volontà visto che la società per la quale lavorano ha avuto l’ interdittiva antimafia e loro devono garantire la continuità amministrativa anche se non hanno certezza del loro futuro lavorativo.”- è stato il commento del Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli e membro della commissione sanità.

Comments

comments

Condivi il post su: