Nonno (Fdi): “sostengo con Legale agente indagato per fatti di Termini” 

Campania Felix

25/06/2021

52 visualizzazioni

 

 

“Ritengo assurdo che un agente che compia il proprio dovere fermando legittimamente un invasato che armato di coltello stava seminando il panico tra i passanti, debba rischiare di affrontare un processo.

Se lo Stato non si farà carico di fornire un legale al poliziotto che a Termini ha ferito con un colpo di pistola un ganese che stava minacciando i passanti, lo farò io personalmente.

Il fatto che l’agente non abbia ferito mortalmente l’aggressore in una situazione così delicata e ad alto rischio, poi, dimostra l’altro grado di professionalità e di addestramento dello stesso.

Se dovesse essere rinviato a giudizio sarò io a farmi carico della sua difesa in termini economici”.

 

È quanto dichiara in una nota Marco Nonno, consigliere regionale della Campania di Fratelli d’Italia.

Comments

comments

Condivi il post su: