Orrore nel Lazio, anziano uccide otto cuccioli: denunciato.

Campania Felix

22/10/2020

160 visualizzazioni

(Anna Smimmo) – Un 75enne della provincia di Rieti ha ammazzato otto cuccioli di pastore maremmano. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Poggio Mirteto lo hanno sorpreso subito dopo aver ucciso con un piccone otto cuccioli randagi.

I militari, a seguito di una segnalazione telefonica al 112, lo hanno rintracciato presso la sua abitazione, nell’immediata periferia, distante qualche chilometro e, purtroppo, non hanno potuto fare altro che identificarlo e denunciarlo a piede libero per uccisione di animali. Il piccone, ancora sporco di sangue, è stato sequestrato.

Allo stato non sono ancora noti i motivi che hanno spinto l’uomo al crudele gesto. Una notizia che sta spopolando i profili social, un male compiuto ad anime innocenti che raggiunge immediatamente il cuore di tutti.

Comments

comments

Condivi il post su: