PROCIDA: Barca semi-affondata lasciata nelle acque del porto. Carabinieri denunciano una donna

Campania Felix

26/03/2021

71 visualizzazioni

 

 

I carabinieri della stazione di Procida insieme a quelli del NOE di Napoli hanno denunciato una 57enne di Villaricca per violazioni in materia ambientale.

 

La donna ha abbandonato la sua barca affondata parzialmente nel porto turistico di Procida. Il natante, piuttosto che essere immediatamente rimosso, è stato lasciato nella darsena mettendo in pericolo l’ecosistema del luogo.

 

La barca è stata sequestrata e sarà presto rimossa.

 

 

Sala Stampa – Comando Provinciale Carabinieri di Napoli

Via Mario Morgantini 4 – Napoli

Comments

comments

Condivi il post su: