BRUCELLOSI, PISCITELLI (FDI), DA DE LUCA DEMAGOGIA A BUON MERCATO,SERVE OPERAZIONE VERITA’

“Il governatore De Luca vuole eliminare la brucellosi o cancellare definitivamente le aziende bufaline? Me lo chiedo perché qui ogni scusa è buona per continuare sulla strada della politica della mattanza e della deportazione di animali sani e innocenti nei macelli irpini”.  Lo afferma Alfonso Piscitelli, consigliere regionale casertano di Fratelli d’Italia, rinviando alle dichiarazioni rilasciate dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso di una convention all’Ariston di Mondragone.

Per PIscitelli “certe semplificazioni demagogiche, peraltro pericolosissime,  lasciano il tempo che trovano. De Luca, se avesse veramente a cuore la sorte del nostro straordinario territorio dovrebbe intanto  chiarire e chiedere scusa per quello che sta accadendo e rimuovere i responsabili della catastrofe casertana e cambiare davvero registro”. “Voglio augurare a me e a tutti i casertani che in Consiglio Regionale, dove sarà discussa la richiesta di una commissione di inchiesta sulla vertenza bufalina casertana, i colleghi, indipendentemente dalle appartenenze politiche e in nome della verità e della trasparenza non si sottraggano a supportarne l’istituzione, non si rendano complici di una delle più gravi speculazioni e devastazioni economico-sociali mai capitate in Terra di Lavoro”, conclude l’On. Piscitelli.

Related articles

Condividi l'articolo

Ultimi articoli