“Cenando sotto un Cielo Diverso” spegne 10 candeline

Campania Felix

06/06/2019

619 visualizzazioni

Napoli-(Anna Smimmo) – “Cenando sotto un Cielo Diverso” spegne 10 candeline: l’edizione estiva della kermesse organizzata da Alfonsina Longobardi, che si svolgerà il giorno 30 giugno presso il Castello di Lettere, per il suo decimo compleanno diventa ancora più buono. L’evento sarà presentato in conferenza stampa martedì 11 giugno alle ore 10:30 presso la sede dell’Ordine dei Giornalisti di Napoli (in Vico Santa Maria a Cappella Vecchia, nei pressi di Piazza Dei Martiri). Interverranno:

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine;

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Nino Giordano, Sindaco di Lettere;

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Paola Marzullo, direttore del Parco Archeologico Castello di Lettere;

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Ferdinando Rossi, responsabile Alleanza Slow Food Campania – Basilicata;

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Maria Lionello, Fiduciaria Condotta Slow Food Vesuvio;

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Alfonsina Longobardi, organizzatrice dell’evento;

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Luca Volpe, mentalista e tutor del programma Rai Detto Fatto;

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ Nicola Coletta, modello e attore;

-​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ ​ il cantautore Luigi Libra.

Hanno collaborato all’organizzazione dell’evento e prenderanno parte alla conferenza: il giornalista Antonio D’Addio, il web designer Alfonso D’Antuono (AlfaSistem), Veronica Iannone (Presidente Fondazione Italiana Sommelier Campania), Grazia Guarino e Maria Consiglia Izzo (XY Agency, ufficio stampa dell’evento).

Al momento conferenziale seguirà un light lunch e la consegna dei pass che Vi permetteranno di accedere all’evento del 30 giugno.

Comments

comments

Condivi il post su: