Cis Terra dei Fuochi, Santillo: investimenti importanti anche per provincia di Caserta, serve governo stabile

Roma, giovedì 27 gennaio 2022. “Nell’ambito del Contratto Istituzionale di Sviluppo del ministero per il Sud e la Coesione territoriale, sono stati stanziati 200 milioni per la Terra dei Fuochi, con progetti molto importanti che riguardano anche la provincia di Caserta.” A dichiararlo è il Senatore Agostino Santillo, Coordinatore del Comitato per le Infrastrutture e la Mobilità sostenibile del Movimento 5 Stelle. “’L’investimento di maggiore spessore (35,86 milioni di euro) riguarda – ha spiegato il Senatore – la realizzazione del primo lotto dei lavori per la sistemazione idraulica del bacino del Volturno e la valorizzazione paesaggistica-ambientale dell’area, un intervento fondamentale per l’ambiente dell’interno territorio. Importanti investimenti, che riguardano la provincia di Caserta, sono previsti per i comuni di Cancello ed Arnone (6 milioni di euro), Santa Maria Capua Vetere (4 milioni), Casal di Principe (2 milioni), con il primo lotto della rigenerazione delle strade di collegamento e la realizzazione di una pista ciclabile tra la Reggia di Carditello e il bene confiscato alla camorra “la Balzana”, oltre che Santa Maria la Fossa (8 milioni) e Marcianise (5,97 milioni). Si tratta di interventi fondamentali che ci fanno comprendere, in questo momento così complicato, come la stabilità di governo – ha concluso Santillo – sia indispensabile anche per i nostri territori.”

Related articles

Condividi l'articolo

Ultimi articoli