Cromopsicologia: i colori raccontano e influenzano il nostro umore

Campania Felix

28/09/2019

573 visualizzazioni

(Anna Smimmo)- I colori che indossiamo o dei quali dipingiamo i muri della nostra casa possono raccontare molto di noi stessi, del nostro umore e di come ci sentiamo. Ma se li usiamo con qualche accortezza, possiamo sfruttare la loro energia per sentirci meglio e per migliorare il nostro umore. In parte lo facciamo in modo istintivo: sappiamo bene il rosso è un colore non ideale per le pareti della nostra camera da letto mentre, quando ci sentiamo giù di corda, lo indossiamo volentieri, proprio per darci la carica. Ecco allora qualche accorgimento suggerito dalla cromopsicologia, la scienza che studia l’influsso dei colori sulla nostra psiche.

Come dice il suo stesso nome, “Cromopsicologia”, si tratta di una disciplina che studia la reazione del comportamento umano in presenza dei colori e alle loro combinazioni. Come anche la cromoterapia, che si propone addirittura di utilizzare i colori come sistema di cura nel caso di alcuni disturbi, si tratta di una pseudo-scienza, perché le sue pratiche non hanno trovato conferma in studi clinici controllai. Esistono però numerose teorie secondo le quali i colori influenzano l’agire e il sentire umano, in particolare alcuni processi cognitivi soprattutto nei bambini. Moltissimi popoli antichi hanno attribuito una grande importanza ai colori e al loro influsso nella vita quotidiana: oggi possiamo accogliere i suggerimenti di chi studia gli effetti del colore come un suggerimento che ci aiuta a migliorare alcuni aspetti della nostra routine giornaliera.

LE PROPRIETÀ DEI COLORI – ROSSO – E’ il colore dell’amore, del fuoco e della passione. Rappresenta il calore e l’energia, ma anche le emozioni violente e distruttrici.
GIALLO – Si relaziona alla parte sinistra del cervello, legata alla logica e alle facoltà intellettuali. Favorisce dunque l’attenzione e la concentrazione ed è associato alla felicità, alla saggezza e alla immaginazione.
ARANCIONE – Deriva dall’unione di rosso e giallo, quindi attenua gli effetti estremi del rosso. Porta entusiasmo, allegria, ottimismo e positività dei sentimenti.
VERDE – E’ il colore della natura: simboleggia armonia, rinascita, equilibrio e speranza. Contribuisce a diffondere serenità e calma.
BLU – E’ il colore del mare e del cielo: trasmette un senso di freschezza e di riposo attenuando l’ansia.
BIANCO – E’ simbolo di purezza e di innocenza; è fresco, luminoso, solare, apporta energia e vigore.
NERO – E’ la somma di tutti i colori, è luce che non si è ancora manifestata ed è simbolo di mistero e di ciò che è inspiegabile.

Comments

comments

Condivi il post su: