“Dall’Arso a Troisi”, nel nuovo libro di Giuseppe Improta le storie di sconosciuti patrioti e vittime sangiorgesi Zinno ai cittadini: “Segnalateci i nostri eroi”

Campania Felix

19/06/2020

301 visualizzazioni

San Giorgio a Cremano, 19 giugno 2020 – La storia della comunità sangiorgese e delle personalità che l’hanno rappresentata nei secoli. Sta per uscire il nuovo libro del prof. sangiorgese Giuseppe Improta, già vicesindaco di San Giorgio a Cremano, in cui sono raccolte le storie inedite di personalità, patrioti, antifascisti, deportati e vittime per la libertà, la democrazia e la Patria durante la Seconda Guerra Mondiale.
Il libro si chiama “Dall’Arso a Troisi. Storia e toponomastica di San Giorgio a Cremano”, a cui è allegato anche un Dizionario toponomastico cittadino a cura di un’altra prof.ssa sangiorgese, Marta La Greca.
Il primo a promuovere questo volume è stato il sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, che d’accordo con il prof. Improta e l’assessore alla Cultura, Pietro De Martino invita tutti i cittadini a segnalare i nomi di sangiorgesi eroi per la libertà, magari sconosciuti o poco noti, per completare l’ottimo lavoro fatto finora dal professore e allargare sempre più la conoscenza dei concittadini che hanno lottato per la democrazia.
Per farlo è possibile inviare una mail a: 25aprilecremano@gmail.com, indicando nome e cognome della persona che si intende segnalare, e idonea documentazione integrata che ne testimoni il proprio impegno civile, militare e/o culturale.

“La nostra intenzione è di accrescere sempre più il senso di appartenenza alla nostra comunità – spiega il sindaco Giorgio Zinno – attraverso la conoscenza dei nostri eroi, spesso silenziosi o ancora sconosciuti. Il modo migliore per farlo ci è sembrato quello di coinvolgere i cittadini stessi, sull’esempio del prof. Improta che nel tempo ha svolto un grande lavoro di ricerca sulla storia della nostra città e dei nostri concittadini.”

“In questo modo – aggiunge De Martino – continuiamo e continueremo il lavoro svolto finora per diffondere il senso di appartenenza alla nostra città. Con la cultura conquisteremo la libertà e ci sentiremo sempre più orgogliosi di appartenere ad una meravigliosa comunità come quella sangiorgese”.

Il libro: “Dall’Arso a Troisi. Storia e toponomastica di San Giorgio a Cremano”, sarà disponibile tra qualche giorno in libreria ma che è possibile già prenotare online sul sito della casa editrice: Ad Est dell’Equatore.

Comments

comments

Condivi il post su: