Dodicenne investita, Mele: Via Petrarca terra di nessuno L’assessore della I Municipalità: inascoltati i nostri appelli per la sicurezza

Campania Felix

08/03/2021

74 visualizzazioni

NAPOLI – «Zero controlli, nessuna misura per la sicurezza, e ancora una volta Via Petrarca fa da sfondo a un incidente stradale dalle gravi conseguenze». Lo ha dichiarato Ilaria Mele, assessore alla Sanità della I Municipalità di Napoli, commentando l’episodio della 12enne investita da uno scooter e ricoverata all’ospedale Santobono. Nel corso dell’incidente sono rimasti feriti anche i due ragazzi in sella al motorino che ha travolto la giovane. «Siamo stanchi di essere inascoltati. Non bastano tutte le vittime che abbiamo avuto negli anni, in quella zona della città. Ci chiediamo perché non vengano installati dei rilevatori di velocità, e perché, sia stato permesso a dei ragazzi di circolare dopo l’orario consentito, visto che il coprifuoco scatta alle 22, e proprio allora si stava consumando l’ennesima tragedia»,  ha concluso l’esponente del parlamentino di Chiaia-Posillipo-San Ferdinando.

Comments

comments

Condivi il post su: