Imprenditori in ginocchio e i M5S pensano alla cannabis light.

Campania Felix

22/11/2020

129 visualizzazioni

(Anna Smimmo) – «Non ci posso credere. Sapete quale è l’ultimo emendamento presentato dal M5S al decreto ristori? I ristori per tutte le attività che hanno avuto un calo del fatturato superiore al 33%, al di là dei codici Ateco? Assolutamente no. Un sistema unico di ammortizzatori sociali calcolato anche per gli autonomi con gli stessi parametri usati per la Cig? Non ci pensate. Un intervento sui costi fissi delle imprese in difficoltà a partire dagli affitti, con estensione al 100% del credito di imposta? Siete fuori strada. Un pacchetto di norme per garantire continuità d’impresa, con taglio Irap e dimezzamento Iva e contributi? Non ci pensate. La straordinaria e innovativa proposta di questi allucinati Cinquestelle è la liberalizzazione della cannabis light. Si, avete letto bene. La soluzione dei grillini per gli imprenditori in ginocchio e i lavoratori rimasti senza lavoro è: “Rilassatevi e fatevi una canna”. Mandiamo a casa questi cialtroni».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Comments

comments

Condivi il post su: