LEONARDO, SODDISFAZIONE PER L’INTESA CON I SINDACATI

Campania Felix

22/12/2020

195 visualizzazioni

 

Si apprende con soddisfazione che  le Segreterie nazionali di FIM, FIOM, UILM e Leonardo hanno definito un importante accordo che consente di affrontare le insaturazioni produttive per l’anno 2021 della Divisione Aerostrutture e di Fata Logistic System legate agli effetti sul mercato aeronautico civile causate dalla pandemia.

Il risultato è anche frutto delle  misure adottate dalla Regione Campania correlate alle consistenti  risorse destinate a favorire investimenti per accrescere la competitività delle filiere strategiche, l’innovazione, l’incremento della capacità produttiva, la riduzione del divario tecnologico, la valorizzazione delle risorse del territorio e difendere la propria posizione sui mercati.

Tali misure, tra le altre, eviteranno, come l’esempio di   Leonardo Aerostrutture e di Fata Logistic System, di  affrontare eventuali  insaturazioni che avrebbero  rischiato di impattare pesantemente sull’occupazione e sulle retribuzioni delle lavoratrici e lavoratori

Lo sviluppo della Regione Campania – dal punto di vista di tutti i suoi principali indicatori: occupazione, attrazione di investimenti, pari opportunità di genere, qualità della vita – non può prescindere dal rilancio del sistema produttivo.

Le politiche poste in essere e le azioni pianificate per il futuro, volte a garantire il rafforzamento delle capacità competitive del sistema produttivo campano, fanno della Regione il punto di riferimento comune per tutti i soggetti coinvolti nei processi di sviluppo delle attività economiche del territorio nonché il luogo dell’elaborazione di una visione di breve, medio e lungo periodo, che deve confrontarsi con la competizione globale e con le sfide della produttività.

Coerentemente con questi obiettivi, la Regione opera con un’ampia dotazione di strumenti atti a sostenere i settori produttivi regionali, in particolare quelli considerati strategici, attraverso interventi di promozione, di valorizzazione del tessuto economico e del mantenimento dei livelli occupazionali.

Comments

comments

Condivi il post su: