M5S Cirillo “Circum Stabia, De Luca incoerente sul tunnel”

Campania Felix

23/06/2020

309 visualizzazioni

Il consigliere regionale “Solo adesso chiede parere della Soprintendenza”
“La posizione di De Luca rispetto ai lavori per il raddoppio della linea della Circumvesuviana tra Torre Annunziata e Castellammare che passa per la zona archeologica di Stabia dimostra una certa incoerenza. La Regione ha già autorizzato e finanziato le opere e adesso il Governatore dichiara che si deve aspettare il parere favorevole della Soprintendenza Archeologica”.
Lo ha affermato il consigliere regionale Luigi Cirillo, che nei giorni scorsi aveva già sollevato la problematica chiedendo la immediata sospensione del traforo che può mettere a rischio i reperti archeologici presenti sulla collina di Varano.
“Occorre davvero chiedersi se è necessario distruggere una montagna e trasformare l’assetto morfologico di una città, mettendo in pericolo anche il patrimonio storico della zona, per duplicare di poche centinaia di metri i binari della linea ferroviaria. Ma soprattutto la domanda da porsi è: perché prima si fanno partire i lavori e dopo si chiede parere della Soprintendenza?”

Comments

comments

Condivi il post su: