Macrico verde in consiglio comunale, Santillo (M5S): “compatti al di là dei colori politici”

Campania Felix

03/04/2021

79 visualizzazioni

 

Caserta, 3 aprile. “Dopo quasi due anni di attesa, sul tavolo del prossimo Consiglio Comunale di Caserta, seppur come ultimo punto all’ordine del giorno, ci sarà la proposta di deliberazione definitiva per assegnare la destinazione urbanistica dell’area ex-Macrico come F2 inedificabile.” A dichiararlo è il Senatore casertano, vicepresidente del gruppo M5S al Senato Agostino Santillo. “Un passaggio fondamentale – spiega Santillo – che la città aspetta da più di vent’anni e che dovrebbe vederci tutti uniti e compatti, al di là dei colori politici: l’unico colore che conta è il verde, quello di questa enorme area da restituire ai cittadini sotto forma di parco pubblico.
Come sapete – ha continuato il Senatore – ho partecipato a diversi tavoli al Comune di Caserta, insieme ad altri portavoce casertani del MoVimento 5 Stelle, nonché ad un approfondito sopralluogo all’interno dell’area, che ovviamente allo stato attuale non si presenta totalmente a verde ma che al suo interno ospita diverse strutture, strade, vasche, che andrebbero bonificate. Molte di queste cubature, dato lo stato di degrado, sono da abbattere mentre altre potrebbero essere riconvertite nell’ottica di un qualche utilizzo pubblico (ad es. aree sportive, ludiche, museali, espositive, ecc) che possa anche aiutare a garantire la costante manutenzione dell’area.
Ovviamente, prima ancora di pensare ai progetti da offrire alla città, bisogna mettere nero su bianco in modo definitivo l’inedificabilità di questi 325.000 mq, così da garantire che in futuro non ci possa essere la minima speculazione edilizia. Sono più di 2500 le firme dei cittadini casertani raccolte a questo scopo, tra cui la mia.
La restituzione dell’area Macrico alla cittadinanza – ha concluso Santillo – non può essere più rimandata.”

Comments

comments

Condivi il post su: